Bookmark and Share
 Ad-Aware 2007: eliminare i malware

Soluzioni Win Friday 18 April 2008 alle 15:37

L’overview ufficiale di Lavasoft Ad-Aware Testo introduttivo recita:

Ad-Aware non è un ordinario anti-spyware, è l’originale anti-spyware, offerto alle persone di tutto il mondo per proteggere il loro personal computer dagli attacchi dei malware. E oggi, con oltre 250 milioni di downloads, gli utenti dei computer pongono la loro fiducia in Ad-Aware più di ogni altro programma anti-spyware.

Ad-Aware 2007 Free è disponibile solo per uso domestico. L’uso commerciale è proibito.

Caratteristiche di Lavasoft Ad-Aware

Ad-Aware 2007 è divenuto un prodotto completamente modulare e può ora godere di un nuovo ed ottimo sistema di aggiornamento del software e delle definizioni di virus e malware.

Anche se il motore di gestione e di caricamento è più lento del suo predecessore (Ad-Aware 6), il suo motore di scansione dei virus è decisamente più rapido e veloce, permettendovi così di farvi risparmiare tempo prezioso. Permette di eseguire numerose e diverse scansioni: la scansione dei processi attivi, la scansione del registro di sistema, la scansione dei cookies dei browsers e la scansione dei file di sistema, oltre che alla scansione dei drive (dischi fissi con tutti i file) alla ricerca di codice maligno.

Download gratuito di Ad-Aware

Anche Ad-Aware 2007 viene distribuito da Lavasoft in versione gratuita (free) permettendo così a tutti di godere delle sue comode funzionalità.

Nella versione gratuita mancano funzionalità quali l’aggiornamento automatico del pacchetto antivirus, la possibilità di personalizzare le scansioni, il monito Ad-Watch real time per il controllo immediato dei nuovi file creati sul computer, uno schedulatore e il blocco dei cookies di tracciamento, ma queste mancanze non fanno della versione gratuita qualcosa di non funzionale.

Info: i virus e i malware nel 2008

Leggendo FullPress.it, scopro che nel primo trimestre 2008, “In base al report Q1 2008 redatto dal laboratorio di analisi e rilevazione di malware di Panda Security”, quasi un terzo dei malware è adware, ovvero codice maligno (malware) che mostra pubblicità quando l’utente naviga sul web, essendo quindi più fastidiosi che pericolosi.

Seguono gli adware i trojan, virus in grado di spiare e recuperare informazioni personali o utilizzati come veri cavalli di troia, per entrare ed utilizzare il proprio computer come punto di partenza per “eventuali danni” per il web. In vetta alla lista dei virus troviamo l’adware Comet ed al secondo posto l’adware NaviPromo seguito dal worm Bagle.HX, creato per diffondere ed infettare il maggior numero di PC possibile.

Bookmark and Share

Lascia un commento

Ti ricordo che è sempre necessario trascrivere le due parole che leggi nel box rosso. È una misura antispam.