Bookmark and Share
 Indirizzo non trovato: che palle!

Internet Tuesday 24 June 2008 alle 22:31

Perdonatemi lo sbotto, ma sono già stufo! Alice, ma chi ti dà il permesso di modificare i miei risultati o l’abituale funzionamento del mio browser?!?

Ci aveva già provato Google, con la sua Google Toolbar e le pagine di errore 404 personalizzate se troppo pesanti: per eliminare questo fastidio, che per alcuni è anche una comodità, è bastato disintallare dal PC “infetto” la Google Toolbar (chiaramente il mio ne è sprovvisto da sempre!).

E ora, invece, ci si mette Alice di Telecom Italia, e le pagine personalizzate sono quelle di “URL Not Found” o in italiano, gli errori di “Indirizzo non trovato“. Capita a me perchè uso l’ADSL di Telecom, ma se tanti noteranno questa e la noteranno come buona cosa, io la vedo solo come un gran fastidio!!!

E vi spiego perchè: cercando un dominio non esistente, viene mostrata direttamente questa pagina di “Indirizzo non trovato”. Ma, abituato ad utilizzare la barra dell’indirizzo per effettuare le mie ricerche, abituato al fatto che Firefox reindirizzava la ricerca su Google, ora mi trovo a questa noiosa pagina dalle cromie rosso/arancio e… mi tocca ripetere la ricerca a nuovo. E’ vero, io sbagliavo ad utilizzare questo “reindirizzamento” di Firefox in modo positivo, ma con questa pagina, Alice (e Telecom Italia), si ritagliano, nel mondo web dell’utente, una serie di conversioni non volute direttamente dall’utente.

Anche questo è marketing…

Qualcuno di voi ha notato questa pagina (perchè utilizza Alice come ISP) e, magari, trova la pagina comoda?
PS: cabrino.it risponde correttamente…

Bookmark and Share

Commenti a “Indirizzo non trovato: che palle!”

  • Anche io uso Alice, ma fino ad ora non mi è ancora capitato, forse hanno introdotto da poco…

  • Dipende da come utilizzi il browser, penso! Oggi in ufficio è capitato che, cercando addirittura siti esistenti (ma al momento irraggiungibili) apparisse la bella schermata proposta…
    Non so bene perchè, ma mi dà veramente fastidio!!!

  • Anche io ho notato questa modifica e m’innervosisce perchè è invadente..non capisco perchè debbano obbligarci a cambiare server dns per non dover avere questo servizio(chiamiamolo così). troviamo un modo per eliminarlo please!!
    ciao, Carlo

  • Grande Carlo!
    Finalmente qualcuno che la pensa come me: pena che ho sentito persone dirmi “Ma è così comodo: ti aiuta a cercare!!!”.
    Capisci che li vige l’ignoranza informatica…

  • Stranamente (e per fortuna) a me questa pagina non compare… Come succedeva a te la ricerca mi viene reindirizzata su Google (con Firefox) e su MSN search (su IE)…
    Alla faccia vostra!!! :P

  • mi pare strano, prova a digitare un indirizzo con sole due w, prova qua ww.porsche.com e dimmi cosa ottieni a video :D, a meno che tu non stia usando server dns diversi da quelli dinamici che ci vengono assegnati dalla telecom.

  • Hai ragione, viene fuori anche a me… Cavolo!!!

  • Ammettetelo: è brutto, no?!
    O forse più scomodo che tale…però mi rompe!!!

  • Se volete potete disattivare il servizio…

    http://ricerca.alice.it/help/autosearch/disattivazione.html

  • beh si lo avevo già visto da subito, ma non è corretto che io debba cambiare dns solo perchè loro hanno deciso così..
    non possono “dirottarmi” su un motore di ricerca che a me non piace assolutamente (che continuo a NON usare)

  • Lo so, però tu non sei nella posizione di prendere decisioni, e loro sì (purtroppo!)… :D

  • E’ veramente assurdo!
    Devo dire che è una bella operazione di Marketing, quindi per questo complimenti ai tecnici Telecom Alice (anche se sono sicuro che l’abbiano copiato da qualche altro operatore!).
    Però forse un po’ già si migliora: non so se capita anche a voi, ma nel caso di sito scritto male compare il Virgilio Search, altrimenti, in caso di semplici termini (es: cane) la ricerca viene gestita dal browser (nel mio caso FF, dirotta su Google). Succede anche a voi così?

  • @MarcoVerga
    io invece sono nella posizione di prendere una decisione, cioè quella di non utilizzare mai più, nemmeno una volta, il motore di ricerca in questione, ciò si chiama boicottaggio.Per cui come vedi posso scegliere, eccome se posso…
    Se prima lo utilizzavo una volta l’anno, ora non lo utilizzrò più per antipatia, e questo non è marketing affatto.

    @Simone
    si capita anche a me ;)
    diciamo che quella pagina la vedrò raramente visto che uso molto i preferiti e in rari casi digito l’indirizzo completo(solo quando accedo ai siti di banche , poste etc), son praticamente salvo :D

  • Sì, succede anche a me… E’ per quello che avevo detto (commento 5) che a me non compariva!

Lascia un commento

Ti ricordo che è sempre necessario trascrivere le due parole che leggi nel box rosso. È una misura antispam.