Elenco articoli con tag google

Ottimizzare WordPress

Programmazione, Sviluppo Siti Nessun Commento »

Finalmente, era parecchio che aspettavo di trovare il tempo per venire ad ottimizzare un po’ il mio piccolo blog per renderlo nuovamente funzionante come un tempo. Un po’ come i computers, con l’uso peggiorano fino a quando diventa necessario formattare o procedere con una pulizia profonda del sistema…

Disabilitare Plugin non utilizzati

La prima cosa da fare è, banale, eliminare tutti i plugin non utilizzati, ma anche in non necessari per il proprio blog. Per esempio, tra i plugin installati avevo “WordPress Stats” che, proprio in questi giorni, ha rallentato parecchio la connessione verso i propri server per il salvataggio statistico. Conclusione: WP era diventato parecchio lento!

JavaScript, carichiamo quanto serve realmente?

Mi sono reso conto come, in tanti, facendo un po’ di modifiche ai temi installati, si ritrovano a richiamare pacchetti JS inclusi in WordPress anche se non ne hanno completamente bisogno. Il mio tema, per esempio, aveva Prototype “installato” ma non c’era alcuno script che andava ad utilizzarlo.

Usi Google Analytics? E’ l’ultima versione?

Il mio blog è online ormai dal lontano 2007 e la versione dello script di monitoraggio di Google Analytics era veramente vecchiotta. La nuova versione funziona totalmente in modo asincrono e di conseguenza il sito caricherà in modo più rapido.

Sistemiamo HTML / XHTML

Perchè far soffrire il nostro povero browser durante la fase di rendering perchè alcuni TAG sono mancanti o non completi? Un bel check del validator W3C mi ha permesso di individuare nuovamente un po’ di errori e passare a sistemarli, per lo meno sulla Home Page. Dovrò provvedere a fare la stessa operazione anche sulle pagine interne, ma… tempo al tempo!!! Cominciamo a sistemare la nostra Home Page.

Impostiamo Expiring Headers

Lo potete fare solo se potete maneggiare il file “.htaccess” del vostro server. Vi consiglio di inserire queste prossime righe all’inizio del file. Tutti i vostri file “statici” diventeranno “a lunga conservazione”.


<FilesMatch "\.(ico|pdf|flv|jpg|jpeg|png|gif|js|css|swf)$"> Header set Expires "Thu, 15 Jan 2015 20:00:00 GMT" </FilesMatch> <FilesMatch "\.(ico|pdf|flv|jpg|jpeg|png|gif|js|css|swf)$"> Header set Cache-Control "max-age=31449600, public" </FilesMatch> <FilesMatch "\.(xml|txt)$"> Header set Cache-Control "max-age=172800, public, must-revalidate" </FilesMatch> <FilesMatch "\.(html|htm)$"> Header set Cache-Control "max-age=14400, must-revalidate" </FilesMatch>

Altro? Si, effettivamente, tra compressione JavaScript e immagini e configurazione corretta del server e del posizionamento / scrittura di alcuni scripts potrei fare di meglio, ma chi ben comincia è a metà dell’opera, no?

Tu hai qualche altro consiglio da darmi o vuoi sottolineare un’importante ottimizzazione che ho perso per strada?

Sito in puro HTML? No, sono nel 2009

Sviluppo Siti 6 Commenti »

Mi hanno contattato in questi ultimi giorni per sviluppare un sito web, ottimizzandolo in chiave SEO nella struttura e nei contenuti, da, indicizzate da Google, circa 800 pagine, tutto rigorosamente in HTML.
Ma dico: è possibile che nel 2009 ci siano ancora persone che lavorino ancora in puro HTML?

Roba da pazzi…

Magento: e-Commerce Open Source

Marketing 1 Commento »

Rieccomi a scrivere, dopo tanto tempo, circa un pacchetto opensouce per l’e-commerce che conosco ormai da parecchio tempo ma di cui non ho mai, non chiedetemene il perchè, parlato. Magento, abbastanza giovane come piattaforma di ecommerce vanta già più di 500.000 download e un gruppo di sviluppatori sempre crescente.

Per anticipare eventuali problemi sull’installazione di Magento, gli sviluppatori hanno anche creato una piccolo script per verificare che il tuo server sia già correttamente configurato secondo i requisiti del tuo futuro negozio online.

Perchè Magento?

Hai provato a dare un’occhiata alla pagina con l’elenco delle features? Non ancora? Allora te ne riassumo anche solo qualcuna, vediamo se ti viene un po’ di acquolina?

Continua a leggere Magento: e-Commerce Open Source

Chrome: aggiornamento alla versione 0.3

Soluzioni Internet 2 Commenti »

Visto che mi sono svegliato e non c’è più stato modo di riuscire a prendere sonno, ho deciso di mettere mani al mio computer e lavorare un po’ su alcuni piccoli progetti che sto cercando di portare avanti durante il tempo libero. Sono un po’ di giorni però che noto un certo affaticamento del mio PC (troppo vecchio per i troppi nuovi applicativi installati).

Dopo aver rimosso alcuni software, eccomi anche alle prese con l’aggiornamento di Chrome (vi ho detto che è quasi diventato il mio browser principale?): anche qui, Google è decisamente avanti.

Aggiornamento di Chrome

Aggiornare Google Chrome è davvero semplicissimo: bastano tre click, qualche minuto per il download degli aggiornamenti e l’installazione e, dopo aver chiuso e riaperto il browser, tutto è magicamente aggiornato. Tutta la procedura di installazione del nuovo pacchetto è completamente invisibile all’utente che deve solo scegliere di effettuare l’aggiornamento: come?

  • Andate sulla chiave inglese (menu strumenti) che trovate sulla destra, sotto il pulsante “X” di chiusura del Google browser
  • scegliete Informazioni su Google Chrome
  • se avete una vecchia versione, cliccate su Aggiorna Ora
  • dopo qualche minuto (anche meno) un messaggio dovrebbe comunicarvi di riavviare Chrome
  • Chrome è aggiornato

Cosa cambia nella versione 0.3?

La pagina di release note di Chrome (del progetto Chromium) annuncia che sono stati fatti aggiornamenti (in maggior parte segnalati dagli utenti) legati a:

  1. Interfaccia Grafica
  2. Integrazione Plugins (in particolare Flash)
  3. Ottimizzazione JS e API Web
  4. Problemi di Crash, dovuti al dizionario e ai Tablet PC con Vista
  5. altri piccoli difetti

Le mie conclusioni

Il browser resta decisamente più leggero di Firefox, forse per il fatto che è “multi-process”: a mio parere è sempre più veloce e rapido, ottima ed essenziale la grafica e la GUI (derivata da Safari) e funzionale.

Che ne dite?

Sto migrando a Gmail: interessa?

Internet 6 Commenti »
Image representing Gmail as depicted in CrunchBase

Sto lentamente migrando alla webmail di Google, Gmail. Operazione che ho deciso di effettuare lentamente perchè mi permette di avvertire per tempo tutti i miei contatti del cambio di indirizzo e, magari, neanche farli accorgere di questo cambiamento.

Perchè migro a Gmail? Per comodità.

Volete sapere i dettagli? Prometto che ve li racconterò in un articolo nei prossimi giorni…

Sono rientrato…

Altro Nessun Commento »
Google Developer Day 2008 en Madrid

…e già sono stufo di essere a casa!

Nei prossimi giorni vi racconterò un po’ di quanto ho combinato in questi giorni e, soprattutto, continuerò a portare idee e suggerimenti su quello che l’argomento di questo mio periodo: siti internet e le piccole aziende!

PS: domani sarò in Google, al Google Developer Day, spearando che tutto vada per il meglio! Quindi nei prossimi giorni, magari vi racconterò anche qualcosa di questo evento, per me una “prima volta”!