Elenco articoli con tag Soluzioni Win

Abilitare cURL su EasyPHP

Programmazione 2 Commenti »

Probabilmente sono rimasto uno dei pochi che utilizzano ancora EasyPHP al posto dei tanti XAMPP o simili, ma EasyPHP l’ho visto crescere e, a parte qualche difetto nella versione 1.8 (molto meglio la versione 1.7), ora che è giunto ad una versione 2.0beta è diventato per me un pacchetto standard, tanto da averlo installato anche sul gioiellino che vi ho descritto l’altro giorno, il mio nuovo Samsung NC10.

Per chi non lo conosce, EasyPHP è un piccolo programma che racchiude Apache, MySQL e PHP e permette una semplice configurazione di tutti questi pacchetti per il web.

Abilitare cURL

Se avete provato a decommentare la linea che porta così ad abilitare l’estensione cURL di PHP vi sarete trovati di fronte ad un piccolo errore di Windows che appare ogni volta che PHP cerca di caricare questa estensione. Infatti, per poter utilizzare cURL, è necessario fare una copia di due DLL di PHP all’interno della cartella di sistema di Windows (system32).

Per abilitare questo modulo in ambiente Windows, occorre copiare libeay32.dll e ssleay32.dll dalla cartella delle DLL del pacchetto PHP/Win32 nella cartella SYSTEM32 della propria macchina Windows. (Es: C:\WINNT\SYSTEM32 o C:\WINDOWS\SYSTEM)

Altro? 😉

AutoCAD 2008 non parte. Perchè?

Assistenza 3 Commenti »
A screenshot of AutoCAD, Autodesk's flagship p...

AutoCAD 2008, uno dei migliori programmi di disegno tecnico vettoriale: mi sa che gli sviluppatori di Autodesk hanno fatto qualche stupidata nella programmazione del loro penultimo software (è già uscito anche AutoCAD 2009), soprattutto in vista della compatibilità con Windows Vista.

AutoCAD 2008, infatti, già in due diverse occasioni, si è installato senza problemi sulla macchina, su computer portatili di amici che studiano architettura, ma era impossibile da avviare: perchè? Il programma andava in crash ad ogni tentativo di avvio, ancora prima di mostrare la classica splash form.

How to solve (come risolvere il problema)

Io non ci ho pensato più di tanto: dopo aver dato una pulita alle chiavi di registro del sistema (non necessario, ma è una pratica che ho imparato a fare quando prendo in mano un PC da sistemare), ho deciso di dare un’occhiata sul sito di Autodesk in cerca di eventuali aggiornamenti per AutoCAD.

Questa è la pagina di download (che potrebbe interessare a tutti voi) della software house californiana (strano, ormai tra processori e software fanno tutto quanto li!!!)

Ho installato l’aggiornamento, ho riavviato il computer (altra pratica che sono solito seguire dopo aver installato software o aggiornamenti importanti) e, come per magia, AutoCAD 2008 era perfettamente funzionante.

Soluzione semplice e indolore per risolvere un problema di “mancato avvio”, probabilmente causato da qualche cruccio di incompatibilità con il nuovo sistema operativo Microsoft, non pensate?

Windows Vista: “Spegni”, non “Sospendi”

Soluzioni Win 2 Commenti »
Designed for Windows XP computer hardware logo

Vi sarà certamente capitato di mettere in sospensione il vostro computer con Windows Vista anzichè spegnerlo cliccando sul pulsante di accensione. Un terribile fastidio. Ma è giunta l’ora di cambiare il funzionamento dei bottoni di alimentazione, personalizzandoli.

La procedura per personalizzare i pulsanti hardware (quelli presenti sul case – la scatola – del vostro computer) è decisamente semplice:

  1. nel Pannello di controllo apriamo le Opzioni risparmio energia, impostazioni particolarmente utili per i computer portatili (decisamente meno per i computer desktop)
  2. nella colonna di sinistra selezioniamo la voce Specifica comportamento pulsanti di alimentazione
  3. la finestra ci mostrerà le due possibilità attivabili con i pulsanti (hardware). Scegliamo cosa dovrà succedere premendo il pulsante di alimentazione, quello di sospensione e, nei computer notebook, alla chiusura del coperchio

Un’altra modifica, è quella che potete apportare ai bottoni di spegnimento presenti nel pulsante Start. Anche qui, l’impostazione predefinita è quella di Sospensione e non di Spegnimento. Ecco come cambiare le impostazioni di alimentazione:

  1. nel Pannello di controllo apriamo le Opzioni risparmio energia
  2. cerchiamo nella colonna di sinistra il menu Modifica impostazioni di sospensione del computer
  3. nella finestra che si apre scegliamo il link azzurro Cambia impostazioni avanzate risparmio energia.
  4. cerchiamo la voce Pulsanti di alimentazione e coperchio, espandiamola e clicchiamo sul segno + a sinistra
  5. troviamo (ed espandiamo) la voce Pulsante di alimentazione menu Start, e selezioniamo l’operazione predefinita da compiere, distinguendo i casi di alimentazione da batteria o da rete elettrica, tra Sospensione, Iberna e Arresta il sistema

Fatto!

Thunderbird continua ad andare in crash?

Soluzioni Win Nessun Commento »
Mozilla

Erano oramai alcune settimane (di mezzo ci sono anche state le mie ferie a Cipro – ribadisco che mi manca) che Mozilla Thunderbird continuava ad andarmi in crash per niente, anche solo aprendolo. Per cercare di capire se il problema fosse suo o di uno dei tanti comodi plugin installati, ho deciso di avviarlo in safe mode (modalità sicura).

Mi bastava aprire il programma oppure provare a leggere una email qualsiasi che il più delle volte (non accadeva sempre), Thunderbird smetteva di funzionare, di colpo!!!

Continua a leggere Thunderbird continua ad andare in crash?

Vista: non è un’applicazione win32 valida

Assistenza Nessun Commento »

Bagle: è questo il nome del virus che vi ha colpito se ogni programma, che avete sulla vostra macchina o quelli che tentate di installare, non funziona e al tentativo di esecuzione vi restituisce il messaggio “non è un applicazione win 32 valida”.

Continua a leggere Vista: non è un’applicazione win32 valida

ASP: memoria disponibile insufficiente per completare l’operazione

Sviluppo Siti Nessun Commento »

Piattaforma web in crisi, non riesco più ad eseguire uno script, uno script che lancia il download di uno zip, un archivio di documenti scelti dall’utente dell’applicazione.

Brief Description:
Memoria disponibile insufficiente per completare l’operazione.
Not Enough Storage Is Available to Complete this Operation

L’errore mi si verifica alla riga 68 dello script ASP (ASP Classic), nella quale eseguo questa chiamata

Response.BinaryWrite objStream.Read()

Continua a leggere ASP: memoria disponibile insufficiente per completare l’operazione